Betly / Rita

Betly / Rita
Sab, 01/06/2019 - 20:45
Dom, 02/06/2019 - 17:00

Dittico “Donizetti in Svizzera - Una serata nel 1800”
opere buffe di Gaetano Donizetti
con cantanti solisti in via di definizione
Orchestra sinfonica e Coro Swiss Alps
Associazione Corni delle Alpi della Svizzera Italian
direzione musicale Igor Longato
costumi Erica Ferrazzini
produzione Betly Opera, 2019
internet www.betly.ch

PROGRAMMA
sabato 1. giugno ore 18.30: aperitivo del 1800 e introduzione alle opere “Betly” e “Rita” nella Sala Patriziale ore 20.45: Betly / Rita domenica 2 giugno ore 17.00: Betly / Rita ore 19.30: cena storica del 1800 in collaborazione con Slow Food Ticino (ristorante da definire)

La prevendita dei biglietti sarà aperta dal 1. dicembre 2018

La Svizzera nel periodo musicale classico - romantico è un luogo ideale a cui diversi compositori si ispirano per dare vita ai loro capolavori: si pensi a “Guglielmo Tell” di Gioacchino Rossini o a “La Sonnambula” di Vincenzo Bellini. Gaetano Donizetti occupa tra questi una posizione di particolare rilievo ambientandovi “La figlia del reggimento”, “Betly” e “Rita”. Con questo progetto “Betly” e “Rita” vengono presentate in dittico grazie a diversi punti in comune: entrambe sono opere buffe in un atto, sono ambientate in Svizzera, e hanno quale protagonista una locandiera forte e indipendente. La commedia musicale “Betly” coniuga la felicità dell’invenzione, e la freschezza della sua vena creativa. Composta nel 1836 fu un grande successo per Donizetti, e ritorna oggi ad essere eseguita in Svizzera in forma completa, con costumi storici, coro e orchestra, 163 anni dopo essere stata per la prima volta eseguita a Lugano nel 1846. “Rita” è una piccante opera comica basata sul brillante libretto di Gustave Vaëz, e presenta un impianto narrativo per l’epoca decisamente originale. Completata nel 1841 in pochissimo tempo l’opera venne eseguita la prima volta (postuma) solo nel 1860 e rappresentò un passaggio travagliato nella carriera di Donizetti. Solo in anni più recenti ha iniziato a cavalcare i diversi palcoscenici nel mondo. La serata prevede l’esecuzione completa delle due opere in forma di concerto e in costume. Essa è accompagnata da un aperitivo o da una cena ambientati nel 1800 con materie prime, ricette e pietanze svizzere cucinate come si faceva allora.