TARTUFO

Giuseppe Cederna
Giov, 14/03/2019 - 20:45
Ven, 15/03/2019 - 20:45
Con il sostegno di: 

Raiffeisen

di Molière
con Giuseppe Cederna, Valentina Sperlì, Roberto Valerio, Massimo Grigò, Roberta Rosignoli e altri interpreti in via di definizione
regia Roberto Valerio
scene Giorgio Gori
costumi Lucia Mariani
luci Emiliano Pona
produzione Associazione Teatrale Pistoiese Centro di Produzione Teatrale, 2019
internet www.teatridipistoia.it

14 marzo, ore 20.00 introduzione allo spettacolo
15 marzo dopo lo spettacolo incontro con la compagnia

Prezzi: tariffa A
Acquista i biglietti per il 14 marzo
Acquista i biglietti per il 15 marzo

Tartufo emblema dell'ipocrisia, indossa la maschera della devozione religiosa e della benevolenza per raggirare e tradire il suo sprovveduto e ingenuo benefattore Orgone. Tartufo è dunque un arrivista che veste i panni del virtuoso in odore di santità e Orgone è colui che gli regge lo specchio in un gioco di oscura manipolazione e dipendenza affettiva. Tartufo è scaltro, affascinante, pericoloso; i suoi gesti e le sue espressioni tradiscono una natura sanguigna, depravata, oscena, naviga nelle acque irrequiete della dissimulazione oscillando tra un’affettata eleganza e una grezza materialità. Lo spettacolo sarà una commedia molto divertente, che saprà unire la satira corrosiva alla profonda riflessione sull'animo umano e sui valori sociali; con una visione audace e contemporanea che sottolinea la crisi della nostra società moderna dilaniata tra materialismo senza senso e spiritualità fanatica. Esplorare la modernità di questo classico intramontabile, per farne uno spettacolo popolare.